Informativa Cookie

Casa Editrice Online

Siti internet: statici o dinamici

Chiunque abbia progettato un sito web conosce bene le limitazioni lato client che HTML, CSS e Javascript presentano. Questi linguaggi rappresentano il “core” dello sviluppo web, la loro funzione primaria è di controllare come i contenuti di una pagina web (il testo, la grafica etc.) ma non sono in grado di gestire informazioni on demand, o comunicare con i web server, quindi il risultato che si può ottenere è una pagina web statica.

La possibilità di creare pagine dinamiche rappresenta la svolta.

Supponiamo di voler effettuare un sondaggio e a tale scopo, di avere inserito su una pagina del nostro sito web un form per raccogliere le informazioni dai visitatori, quello che si otterrà sono le risposte inserite dal visitatore, restituite sotto forma di e-mail sulla casella di posta specificata all’interno del form stesso.
Ma suddividere e organizzare tutte le informazioni raccolte in modo significativo richiederà molto tempo, visto che l’intero processo sarà svolto manualmente.

Fortunatamente grazie allo scripting, raccogliere, valutare, suddividere e catalogare informazioni diventa estremamente semplice. Ogni informazione fornita dall’utente viene catalogata in modo automatico all’interno di un database.

Grazie all’interazione fra database e sito web è inoltre possibile accedere in tempo reale alle informazioni fornite dall’utente, questo è solo uno degli aspetti che differenzia un sito statico da uno dinamico, vi sono infatti molti altri vantaggi nella scelta di un sito web dinamico: statistiche dettagliate, percentuali e totali, grafici, informazioni inviate e ricevute in automatico, in pratica le potenzialità sono davvero illimitate.

Negli ultimi anni, sempre più sviluppatori si sono orientati verso un nuovo modo di concepire lo scripting, per dirlo con una parola: PHP.

php

Ma cos’è il PHP?

Il PHP, conosciuto anche come Hypertext Preprocessor, è un linguaggio completo di scripting, sofisticato e flessibile, compatibile con qualsiasi sistema operativo e capace di girare su qualsiasi web server. Il linguaggio PHP inoltre consente di interagire praticamente con qualsiasi tipo di database (MySQL, SQL Server, Oracle, Access etc.). Per la sua versatilità è utilizzato nella sviluppo di qualsiasi progetto web, dal semplice sito aziendale dinamico fino ad arrivare ai grandi portali o ai siti per il commercio elettronico.



Aggiungi un commento