Informativa Cookie

Casa Editrice Online

La manutenzione del gazebo da giardino

Gazebi e pergolati sono quelle strutture che solitamente d’estate ci rendono il sole di agosto più lieve, quando il giardino assolato è luogo di ritrovo per pranzi di famiglia all’aperto e pomeriggi passati a leggere un libro all’ombra, in cerca di refrigerio.

Tutto molto bello finchè non arriva l’inverno e il bel pergolato inizia a subire le angherie meteorologiche, come pioggia incessante, grandine e – in molte zone del paese – anche abbondanti nevicate.

Ecco perché in preparazione dell’inverno chi possiede un gazebo in giardino o un pergolato in legno è tenuto a mettere in opera alcuni accorgimenti fondamentali per assicurare al legno una vita lunga e delle buone condizioni generali.

gazebo da giardino

La riverniciatura delle parti in legno, o molto più spesso la stesura di un impregnante oleoso potrà creare quello strato protettivo indispensabile per preservare la tenuta e i colori del legno nel periodo di piogge continue ed abbondanti.

Esistono due tipi di impregnante per legno: una prima famiglia è a base d’acqua, mentre il secondo tipo, più diffuso, è a base oleosa.

In entrambi i casi l’operazione di ‘passare l’impregnante’ sui prefabbricati in legno che abbiamo in giardino sarà molto probabilmente alla vostra portata: secondo molti gli impregnanti a base di acqua sono più semplici da applicare, perché producono meno ‘gocce’ nel corso delle pennellate e raggiungono il legno con facilità.

Gli impregnanti base d’acqua sono preferiti da molti anche perché alterano molto poco le cratteristiche originali del legno, come colori o venature.

D’altra parte gli impregnanti a base oleosa hanno una penetrazione più efficace e un effetto più duraturo nel tempo, e sono pertanto indicati proprio per le strutture prefabbricate di un qualsiasi giardino privato, come appunto gazebo o pergolati in legno, che saranno costantemente esposti alla pioggia.

La stesura delll’impregnante andrà eseguita in una giornata di cielo sereno e sarà necessario attendere dalle 48 fino alle 72 ore di tempo per dare modo alle materie oleose di penetrare il legno e assorbirsi completamente.

Al momento dell’acquisto dell’impregnante sarà opportuno sincerarsi della natura e delle caratteristiche del prodotto acquistato: oltre agli impregnanti ‘neutri’, infatti, non è infrequente imbattersi in impregnanti/coloranti che associano alle funzioni protettive quelle prettamente estetiche, con lo scopo di restituire ai vari tipi di legno la brillantezza e il colore originale ormai dilavato dal tempo e dalle intemperie.

Assicuratevi quindi di conoscere il tipo di legno del vostro prefabbricato da giardino, ed eventualmente scegliete la tonalità di legno adeguata nel momento in cui acquistate un impregnante/colorante.

Se invece optate per la vernice per legno impregnante da esterni potete ovviamente scegliere il colore in relativa indipendenza: ma la stesura e la preparazione del legno sarà del tutto diversa da quella qui descritta, come anche il risultato finale sulla vostra struttura in legno.



Aggiungi un commento