Informativa Cookie

Casa Editrice Online

Ultimo bacio

Cento e mille baci, come un fiume carsico in piena.
Così si rincorron le labbra degli innamorati,
nella corsa dei destini alla luce della luna.

Cento e poi ancora mille, e cento baci sulla tua pelle di seta;
una sete riarsa assale le lingue. E che dolce tormento…

Ma l’ultimo bacio è quello che conta,
mentre gli altri volano rapidi come farfalle;
è l’ultimo sguardo che rimane negli occhi,
come una foto stampata nell’anima.

La vita è un morso, un lampo, una cacata d’uccello
[breve, inattesa, fulminea… puzzolente].

Incontaminati, noi, cuori nudi nel vento,
prendiamoci per mano, oggi, un’altra volta ancora.
Dimentichiamo il passato, che è un libro già scritto.
Senza peccato, per un minuto, scordiamoci di domani.

Siedi qui con me, dolcemente, ancora per un attimo solo.
Il tempo di un bacio, null’altro io chiedo.
Il tempo di un volo del cuore,
di un sussurro magico che spira tra le labbra.

Sogno pronunciato a mezza voce,
Dolce epitaffio di un incontro riuscito,
Piccolo ma gradito regalo fatto di luce…

… insomma, un bacio, amore mio!

cuore



Aggiungi un commento