Informativa Cookie

Casa Editrice Online

Arriva l’Estate

Inutile negarlo. In questo periodo dell’anno siamo tutti più felici. L’estate è arrivata portando con sé i colori più belli e un caldo ritemprante. Giornate più lunghe e luminose offrono la possibilità di godere anche del tempo che rimane dopo il lavoro.

C’è voglia di uscire di casa, di stare in compagnia e di… mare. Dopo un inverno molto freddo e piovoso, finalmente c’è la possibilità di recuperare energie su un lettino in spiaggia, o sui bordi di una piscina e anche se la prova costume, come indicano alcuni recenti sondaggi, non viene superata da una buona parte di italiani (soprattutto di sesso maschile), nessuno vuole rinunciare alla propria “dose” di sole.

Noi tutti, in fin dei conti, abbiamo bisogno di ricaricare le batterie ed il sole è senza dubbio uno dei mezzi che abbiamo a disposizione per farlo. Dunque, in barba ai centimetri di troppo sui fianchi o sull’addome, chi più chi meno ci mettiamo come lucertole sulla sedia sdraio, magari con un bel giornale tra le mani e la musica nelle orecchie sotto i caldi raggi solari, cercando di non pensare ai problemi, al lavoro, ma dedicandoci esclusivamente a noi stessi, al nostro divago e al meritato relax.

In molti parlano della tintarella estiva, come di un vero e proprio toccasana per il corpo, che però deve essere, come sempre si raccomanda in questo periodo dell’anno, gestita con molta attenzione, utilizzando filtri solari ed evitando un’esposizione prolungata durante le ore più calde della giornata, coprendosi il capo e bevendo molta acqua.

Basta poco per godere del periodo più bello dell’anno: è la stagione, forse, in cui è possibile dedicare il maggior tempo a sé stessi, a ritemprarsi e a “rimettersi in equilibrio”. Dopo tutto, cosa c’è di più prezioso del benessere psico-fisico di ciascuno di noi? E allora, fuori i costumi…

mare



Aggiungi un commento