Informativa Cookie

Casa Editrice Online

Elogio del pomodoro

Il pomodoro è una pianta nativa dell’America sud-occidentale. Benché nelle Americhe il pomodoro facesse parte della nutrizione giornaliera degli indigeni, l’ortaggio simbolo della gastronomia mediterranea venne importato in Europa in origine per usi meramente ornamentali.

Il suo impiego alimentare ebbe inizio in Italia nella seconda metà del 1500, anche se solo verso la fine del 1700 la sua produzione conobbe un forte stimolo. Intanto che in Francia il pomodoro veniva gustato alla corte dei re, nel Meridione d’Italia divenne l’alimento primario della popolazione meno abbiente e dei lavoratori.

Data agli inizi del Settecento la prima tecnica di conversione in passata di pomodoro e le prime esperienze di conservazione; con tutto ciò è solo verso la fine del 1800 che iniziarono a apparire in Italia le prime fabbriche di conserva. Al momento viene coltivato in tutto il globo. In Italia è diffuso su tutto il territorio nazionale in pieno campo ed in vivaio.

pomodoro

Il pomodoro è pertanto diventato da moltissimo tempo largamente impiegato nella cucina classica del nostro Paese, soprattutto nelle varie cucine regionali. Come non menzionare, a questo proposito, il perfetto matrimonio con l’olio d’oliva, la mozzarella e il basilico tipico della cucina campana! Da un punto di vista strettamente nutrizionale è fondamentale mangiare il pomodoro con l’olio in quanto quest’ultimo migliora l’assimilazione della provitamina A e del licopene; motivo per cui i pomodori sott’olio sono un concentrato di antiossidanti.

I pomodori si prestano ad essere imbottiti con vari ingredienti; l’umidità che si forma al loro interno consente poi di contenere l’impiego di condimenti. I pomodori ripieni possono perciò essere preparati in cento e più modi diversi. Inoltre, questo meraviglioso ortaggio può costituire la base per ricette semplici e naturali come i pomodori alla griglia o i pomodori secchi.

In definitiva, il pomodoro costituisce un vero e proprio concentrato di bontà, oltre a contenere sostanze estremamente benefiche per il benessere e la salute del nostro organismo.



Aggiungi un commento